Storie

Cavalli, ambiente, uomo: un’unica storia

MAGGIORE1Fra i molti animali domestici che hanno affiancato l'uomo nella sua evoluzione e nella storia, il cavallo ha avuto indubbiamente il ruolo di protagonista.

Purtroppo, non sempre il rapporto uomo cavallo si è basato sul rispetto dell’animale, sulle sue esigenze e sulle sue abitudini ma – per poca conoscenza, per totale ignoranza o per l’unico profitto umano – il cavallo è stato sottoposto a vere e proprie torture perpetrate nel tempo.

Da alcuni anni la sensibilità dell’uomo verso il cavallo ha cambiato aspetto: ora non è più un mezzo di lavoro ma un amico con cui passare il tempo libero, uno sport, una passione che ci impegna a ragionare sul come e cosa si può fare per il suo benessere.

Fortunatamente, la percezione sul benessere animale sta andando pari passo con il benessere ambientale, altro campo in cui la sensibilità dell’uomo sta cambiando con passi da gigante.

A questo punto il legame tra animale, natura e uomo si realizza con un uso più appropriato e naturale del cavallo per l’ambiente. Una passeggiata a cavallo può così diventare un momento di gioia per l’uomo, per il cavallo che nella sua natura è abituato a vagare in grandi spazi, e nello stesso tempo per l’ambiente che viene costantemente monitorato anche in luoghi non facilmente accessibili.

La nostra associazione (A.N.Gi.V.) si prefigge principalmente questo scopo: riabilitare l’uso e il rispetto del cavallo ed il controllo o monitoraggio dell’ambiente a noi circostante.

Animali, cavalli, ambiente, uomo… una convivenza difficile, speriamo diventi possibile.

GRUPPOBOLOGNAokA.N.Gi.V. Gruppo Provinciale di Bologna

You must be logged in to post a comment.