Comunicare Formarsi

La forza del pudore

“La forza del pudore. Per una filosofia dell’inconfessabile” è un libro che diventa ogni giorno più attuale: purtroppo, aggiungiamo. Il suo tema conduttore è infatti il “pudore”, del quale traccia la storia raccontandone una visione che, secolo dopo secolo, è mutata per il mutare del costume, del modo in cui l’uomo accetta o avversa ogni genere di atteggiamento che si manifesti contrario all’onestà e alla pulizia, morale e fisica. Stiamo parlando di un pudore che dovrebbe favorire comportamenti rispettosi nei confronti dell’altro per ciò che questi è.  COPERTINA

Per come è strutturato, il libro diventa una sorta di esplorazione alla scoperta della dialettica fra tradizione e innovazione, che si traduce nella analisi della grande avventura umana, in cui si addentra nel tentativo di comprendere il combattimento fra un’evoluzione non sempre foriera di novità positive, e il desiderio di mantenere salde le radici che affondiamo nel terreno della certezza.

“La forza del pudore” rappresenta la tavolozza di una umanità che quotidianamente si dimena, interpretando sentimenti e pulsioni, espressione di stati d’animo forti ai quali il libro cerca di dare corpo attingendo a tutte le possibili “forme” culturali – che il pudore – hanno cercato di rappresentarlo. È una lettura non leggera, ma comunque piacevole e facilmente comprensibile, dalla quale resta evidente come il senso del pudore sia un valore ormai bandito dai costumi dell’odierno modo di vivere, un atteggiamento divenuto obsoleto perché surclassati da un’impudenza che non conosce vergogna.

E diventa una condanna implicita verso l’impudicizia dilagante quella che sta sconvolgendo i rapporti fra gli uomini, una sporcizia che sembra prevalere ad ogni tentativo di invertire la rotta che ancora, qualcuno, si ostina a tenere come abito mentale, nonostante tutto.

Danda Delfino

NOTE BOOK

Titolo

La forza del pudore

Autore

Andrea Tagliapietra

Editore

Rizzoli

Prima edizione

2006

Pagine

256

Genere

Saggio

Prezzo di copertina

€ 11,00

 

 

 

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment.