Atelier Formarsi

Madre Terra

Può sembrare banale, magari anche un po’ sciocco, ma è invece davvero salutare per la mente. Provate ad affondare le mani nella terra, giocando con le sue zolle per frantumarle in piccoli e morbidi granelli, predisponendola ad accogliere le sementi che germoglieranno, generando nuova vita.

Allo stesso modo in cui custodirà i semi e li nutrirà, il contatto con la terra dona intanto a noi energia rigenerante: e non occorre essere proprietari terrieri per provare questa piacevole sensazione!MADRE1

Ad esempio, possiamo approcciarla coltivando piccole, e allo stesso tempo generose, piante aromatiche: belle e profumate, stimolano le nostre capacità sensoriali portando piacere a vista e olfatto, senza escludere il gusto del palato, perché se le teniamo a portata di mano ci saranno utili nel preparare tante pietanze salutari.

Siamo certi che resterete affascinati dalla prova come “agricoltori”: fateci sapere se il passo successivo saranno insalata e pomodori sul balcone di casa!

Danda Delfino

POTREBBERO INTERESSARTI

You must be logged in to post a comment.