Comunicare Storie

Universo chiama, Terra risponde?

FINESTRAFIRMAIl pianeta sta per esplodere! E soltanto per colpa di qualcuno diverso da noi… naturalmente. Ma, chiediamocelo con franchezza: è proprio così? Noi – sì proprio noi, i vari io che stanno leggendo (e pure chi sta scrivendo!) queste parole – pronti con destrezza a puntare il dito contro qualcuno, siamo proprio esenti da qualunque genere di responsabilità? In effetti, non essendo nelle “stanze dei bottoni” in cui si decidono le grandi sorti, non abbiamo voce in capitolo su molti argomenti: però, possiamo metterci la mano sulla coscienza valutando con obiettività se abbiamo avuto qualche parte nel far diventare il pianeta malato. Se lo facciamo con onestà, vedremo che nessuno è esente, perché bene o male ci siamo lasciati coinvolgere accettando – più o meno consapevolmente – standard di vita che qualcuno ha saputo imporre.

Ma il bello è che… se vogliamo, possiamo contribuire ad invertire la tendenza, accettando di rivedere i nostri comportamenti con gli occhi della consapevolezza: non solo per il diritto a vivere bene, ma anche con il dovere di preservare la dignità del nostro mondo. Cominciamo dai piccoli gesti quotidiani.

Danda Delfino

Potrebbero interessarti:

 

You must be logged in to post a comment.