Atelier Comunicare

Psicologia dell’emergenza. Uno sguardo d’insieme

Ciò che Marta Viappiani – apprezzata psicologa e psicoterapeuta parmense – ha realizzato con il libro Psicologia dell’emergenza. Uno sguardo d’insieme, rappresenta un concreto punto di riferimento per chiunque abbia la volontà di migliorare il proprio stile di vita: almeno per quanto riguarda la gestione delle proprie emozioni, valorizzandole. Attraverso una vasta esperienza sul campo, Marta Viappiani ha affinato una serie di strumenti disciplinari che le hanno permesso di ottenere risultati significativi nel supportare persone a vario titolo coinvolte in situazioni che le hanno gravate di pesanti fardelli, stravolgendone le abitudini di vita. Finalità del manuale non è solo (o forse è più appropriato dire non tanto) supportare una persona dopo che un evento ne abbia alterato la normalità, bensì fornirle indicazione che la mettano in grado di anticipare la conoscenza delle possibili cause: ecco allora che termini come prevenzione, previsione, percezione diventano le parole d’ordine cui fa riferimento il manuale, che con semplicità rende accessibili a chiunque informazioni importanti per il proprio benessere mentale, affinché possiamo sentirci liberi dalla zavorra dei condizionamenti che restringono le nostre opportunità di vita: e la paura ne è certo la principale.

Liberare dalla paura significa formare le persone alla consapevolezza di sé, arricchirle per renderle coscienti delle proprie capacità e dei propri limiti, dando loro allo stesso tempo gli strumenti per diventare più forti «…allo scopo di offrire spunti e strumenti funzionanti, utilizzabili nell’immediato, convinta come sono che il ‘vissuto’ rappresenti un importantissimo valore aggiunto, perché già sperimentato e quindi valida base di partenza, plasmabile su misura delle esigenze. Il libro è quindi da leggere non come manuale statico, bensì come uno strumento pensato per essere arricchito con nuove esperienze, le vostre», come scritto nell’introduzione al libro, che si rivolge proprio a tutti: forze dell’ordine, operatori dell’emergenza, cittadini (vedi anteprima).

Allo scopo fare del libro un manuale veramente pratico, l’autrice ha voluto sia coinvolgere il maestro di arti marziali Andrea Bisaschi – autore del capitolo sull’autodifesa -, sia completarlo con una applicazione – la SOS pronta emergenza – facilmente fruibile proprio dalle fasce di utenza più deboli. Una ricca rassegna stampa e interviste esclusive completano questo lavoro (scheda libro).

Parlare di questo lavoro ci trova – forse! – un po’ troppo coinvolti, visto che ne abbiamo curato l’editing: però, è anche vero l’altro lato della medaglia, ovvero che lo conosciamo a fondo nei contenuti, e abbiamo potuto apprezzare l’entusiasmo con cui Marta Viappiani si è dedicata a idearlo e realizzarlo.

Alessandra Chirimischi

POTREBBERO INTERESSARTI

 

 

You must be logged in to post a comment.