Atelier Formarsi
0 0

Una gran bella famiglia

Quella delle Fagacee è una famiglia piuttosto interessante, fatta di “bella gente” – ad esempio i faggi, che le danno il nome – ma anche altre piante tipiche delle foreste temperate dell’emisfero boreale come querce, arbusti e… pure lui, il Castanea, ovvero il castagno, pianta straordinaria per la nostra alimentazione – ma non solo per questa – e della quale […]

Continue Reading..
Atelier Formarsi
0 0

Il peso della psiche

Ammalarsi è una esperienza che coinvolge la persona in modo diverso, a seconda delle sue caratteristiche psicologiche: molto dipende dalla personalità, dalla sua capacità di gestire l’ansia, di accettare le limitazioni che la malattia stessa impone e dalla capacità di affidarsi ai medici curanti. E’ importante però tenere grandemente in considerazione anche i fattori situazionali. Il modo di affrontare la […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare Storie
0 0

Passato e presente

Con il 31 dicembre 2017 i riflettori sull’anno di Pistoia capitale della cultura si sono spenti, ma non si è certo sopito il dinamismo che ne è originato. Per i cittadini è stata l’occasione di svelare capacità progettuali che si autoalimentano stimolando eventi che, oltre a essere molto interessanti sotto un profilo strettamente culturale, diventano momenti di aggregazione e crescita […]

Continue Reading..
Atelier Formarsi Storie
0 0

Chi ha paura del fantasma?

C’erano una volta… i “negri”, intendiamo quelli che oggi, per varie ragioni, si chiamano “ghostwriter”: l’espressione è cambiata perché sembra che dare del negro a qualcuno stia male (dicono essere offensivo, perciò chiediamo scusa da subito per aver utilizzato il termine, pur assicurando di non celare dietro a questa scelta cattive intenzioni, come ben comprenderete se avrete la bontà di […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

A onor di cavaliere: sabrage!

All’epoca della Grande armèe, lo champagne era assai diverso da quello che oggi conosciamo. Si trattava di un vino dolce effervescente, assai apprezzato da tutti, Napoleone Bonaparte compreso… il Generale soleva portarne grosse quantità durante le sue campagne per rifocillare i suoi Ussari, l’elitaria unità di cavalleria considerata gli occhi e le orecchie delle truppe napoleoniche. Erano considerati come i […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

Obiettivo mare

Abbiamo più volte affermato che comunicare significa manifestare un segno, un suono, un gesto o qualunque altra cosa utile per trasmettere ad altri un nostro pensiero. Abbiamo anche altrettanto spesso asserito circa i molteplici volti che l’atto di comunicare può assumere: tanti, quanto l’umana creatività è capace di generare. Stabilito questo, rivolgiamo l’attenzione alla fotografia. Di quella seria, s’intende. Infatti, al […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare Storie
0 0

I mondi del comunicare

Comunicazione è un segno, con un suo preciso significato noto ad almeno due soggetti, uno che lo trasmette l’altro che lo riceve. Comunicazione è un qualcosa di tangibile ma anche di intangibile: un sasso, una foto, un dipinto, una parola, una espressione del volto, un gesto del corpo. È comunque una testimonianza, la volontà di far sapere ad alti un […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare
0 0

Comunicare: un problema di numeri?

Anche coloro che con la matematica non hanno un rapporto eccellente, e ai freddi numeri preferiscono la ricchezza del lessico, non possono esimersi dal fare due calcoli se vogliono meglio comprendere e farsi comprendere. Cominciamo così col “dare i numeri”, sulle parole che compongono una lingua: noi italiani, ad esempio, possiamo disporre di un ampio vocabolario, composto complessivamente da circa […]

Continue Reading..