Atelier Comunicare Formarsi
0 0

La grande bugia

È considerato il bugiardo per antonomasia, inesorabilmente smascherato da un naso che si allunga impietoso a ogni inganno. Però, se proprio vogliamo essere sinceri, l’inganno vero è stato quello di spacciare le storie del burattino-bambino come racconti per ragazzi, in modo da utilizzare le sue (dis)avventure per insegnare loro a essere buoni, obbedienti, rispettosi (i classici stereotipi per i bambini), […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare
0 0

Io, alfabeta

In questi giorni di follia di massa da Covid-19, abbiamo toccato con mano quanto sia fondamentale saper comunicare, iniziando proprio dall’ABC, dal semplice dire e comprendere un messaggio apparentemente banale come «Restate a casa». Un messaggio tanto semplice (e pure ben motivato), quanto non recepito da orde di pseudo furbetti, convinti di sfuggire a un nemico invisibile con un’astuta ritirata […]

Continue Reading..
Comunicare Formarsi
0 0

Com’è profondo il mare

Il titolo è lo stesso di una famosa e meravigliosa (quale delle sue non lo è!) canzone di Lucio Dalla, probabilmente perché figlio di una stessa ispirazione. O, almeno, così immagina Nicolò Carnimeo, autore di Com’è profondo il mare, quel mare è da sempre vita, occasione di incontro fra creature diverse che si scrutano, si studiano, si accettano. “La cernia […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare Formarsi
0 0

Ri-conciliamoci

«Le immense montagne e i precipizi che mi sovrastavano da ogni parte, il rombo del fiume che correva impetuoso tra le rocce e lo scroscio delle cascate intorno erano le manifestazioni di una forza maestosa, simile a quella dell’Onnipotente; e io smisi di aver paura e di inchinarmi di fronte a entità meno grandi di quella che aveva creato e […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare
0 0

Riflessioni al cioccolato

Come gemme sui rami a primavera, sbocciavano aspettative di gustosa piacevolezza in tutto il mio essere, mentre seduta al tavolo di una pasticceria mi apprestavo a deliziarmi con una accattivante porzione di torta. Pronta a concedermi una coccola di relax con la prelibatezza blasonata che mi aspettava, la Sacher torte, alla prima forchettata mi sono invece trovata disillusa di tutte […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare Storie
0 0

I mondi del comunicare

Comunicazione è un segno, con un suo preciso significato noto ad almeno due soggetti, uno che lo trasmette l’altro che lo riceve. Comunicazione è un qualcosa di tangibile ma anche di intangibile: un sasso, una foto, un dipinto, una parola, una espressione del volto, un gesto del corpo. È comunque una testimonianza, la volontà di far sapere ad alti un […]

Continue Reading..
Comunicare Formarsi
0 0

La versione di Fenoglio

Si fa presto a dire “giallo”… anche se il libro di cui stiamo per parlare risponde pienamente ai criteri letterari che questo genere prevede, ovvero una narrazione su misteriosi delitti e indagini poliziesche, strutturata per creare una suspense tale da tenere il lettore inchiodato al libro, e col fiato sospeso. Il fatto è, però, che definire “giallo” La versione di […]

Continue Reading..
Comunicare Storie
0 0

Viva in Giappone

È possibile fotografare l’entusiasmo? A quanto pare… sì! O, almeno, è riuscita a farlo Rossella Baldecchi, sulla spinta dalla curiosità che la contraddistingue. Una curiosità sana, da intendere nel senso migliore del termine perché scaturente sia dal desiderio di comprendere il mondo con sguardo oggettivo, sia dalla sensibilità di comprenderlo con la passione di chi è capace di intravvedere l’aspetto […]

Continue Reading..
Comunicare Storie
0 0

Se il Destino ci mette lo zampino

Si può chiamare in tanti modi, ma il principio non cambia. Che lo si definisca destino, caso, fatalità, ventura… sempre si tratta di un evento preordinato da qualcuno che, talvolta, par proprio avere uno strano senso dell’umorismo. Il fatto che stiamo per considerare, nel suo incidentale verificarsi lo dimostra: è allo stesso tempo ventura per qualcuno, sventura per qualcun altro. […]

Continue Reading..