Formarsi Storie
0 0

Da me stesso mi guardo… io?

Che l’abbiate provato sulla vostra pelle – perché capita spesso! – o che l’abbiate solamente sentito dire, avrete comunque presente il famoso detto “Dagli amici mi guardi Iddio, che dai nemici mi guardo io”: tradotto in termini pratici, sta a significare che sappiamo bene da quali persone prendere le distanze, mentre degli amici siamo portati a fidarci… talvolta fin troppo, […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

Il piccolo principe

Se appartenete alla categoria dei disordinati, con l’aggravante di essere pure della (sotto)famiglia dei distratti, conoscerete di sicuro il problema: per un qualunque motivo avete bisogno di rileggere un determinato libro, perché… perché in quel momento vi serve di farlo. Iniziate a cercare nella libreria, e difficilmente lo trovate al primo colpo. Rovistate ovunque perché sapete che c’è, ci deve […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

L’aggancio

Se dalla lettura di un libro vi aspettate restare essere coinvolti, lasciandovi andare per guardare la diversità con occhi diversi, L’aggancio è un libro che fa per voi. Questo libro, come del resto uno dei tanti romanzi di Nadine Gordimer: straordinaria “penna” narrativa, l’autrice è una donna dotata di grande intelligenza e sensibilità, caratteristiche che probabilmente le vengono dal mix […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

Musica popolare e tradizione locale nel canto

Cosa c’è di più conosciuto da un bambino di una ninnananna? O di una filastrocca? Nonostante questa apparente “familiarità” questi materiali musicali sono molto lontani dai paesaggi e dal “vissuto sonoro” dei nostri ragazzi, pertanto il loro utilizzo didattico rappresenta un’opportunità preziosa di conoscenza e formazione sia sul versante musicale quanto in quello inter-multi/culturale. Canti che si connotano per un’ampia varietà […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare Storie
0 0

Il mondo a disegni

Quella del tatuaggio è una storia che accompagna l’umanità da tempi veramente lontani, pur non avendo ancora oggi informazioni certe su ciò che realmente significasse in molte civiltà antiche. Fatto sta che è comunque un modo per far “parlare” il proprio corpo attraverso l’uso di immagini che con la loro presenza simboleggiano uno status sociale – sia in positivo ma […]

Continue Reading..
Storie
0 0

Mr. Naismith e le ceste da frutta

  È grazie al freddo inverno del Massachusetts, se oggi possiamo… provare il brivido al ritmo di play-off! Forse è l’aria di questo stato a far spirare i venti del rinnovamento (vi ricorda niente il tè nel porto di Boston?), fatto sta che sul finire del 1891 a Springfield, durante un inverno così rigido da impedire ai suoi allievi di praticare football […]

Continue Reading..
Formarsi Storie
0 0

A volte ritorno

Che meraviglioso periodo il Rinascimento! Poco più di due secoli, non proprio facilmente databili perché allo stesso modo in cui una pianta d’estate è ridondante di boccioli pronti a fiorire qua e là sui rami, prima uno poi l’altro, così il Rinascimento non coinvolse contemporaneamente tutti i popoli della vecchia Europa, ma iniziò sbocciando sulle rive dell’Arno per poi proliferare […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

Ritratto in piedi

La sfida più ardua, per chiunque: mettersi davanti allo specchio, quello dell’anima, e guardarsi dentro senza riserve, senza trovare giustificazioni a quanto troveremo, senza addurre motivi troppo spesso usati per nascondere la verità che ci fa male. Questo è “Ritratto in piedi”, uno straordinario romanzo che portò – seppure tardivamente – notorietà a Gianna Manzini: pubblicato per la prima volta […]

Continue Reading..