Comunicare
0 0

Il padre d’Italia

Ci si può specchiare alla perfezione nel proprio lavoro? Paolo e Mia ci riescono molto bene. Lui lavora in un anonimo mobilificio, e come tutto quel mobilio impersonale se ne sta immobile, fisso, ancorato ad un vecchio amore impregnato di pentimenti e desideri frustrati. Lei, capelli rosa e giubbino glitterato sempre addosso, fa la cantante senza successo, ed è alla […]

Continue Reading..
Formarsi Storie
0 0

Lo chiamavano Jeeg Robot

Se a livello internazionale, Marvel Studios e Warner Bros. si spartiscono l’enorme fetta di mercato riservata ai supereroi mutuati da fumetti e cartoons, da qualche tempo anche l’Italia si sta timidamente affacciando al genere. Prima ci ha provato Gabriele Salvatores con una pellicola squisitamente fantasy come Il ragazzo invisibile. Diversa è l’operazione compiuta da Gabriele Mainetti con Lo chiamavano Jeeg […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

L’uomo dei sogni

Quanta forza può avere un sogno? Probabilmente nessuno è in grado di quantificarla. Certo è, però, che quanta più determinazione mettiamo nel cercare di realizzarlo, tanto più questo diventa possibile, facendo diventare “Paradiso il luogo dove si avverano i sogni”, come si può ascoltare in una delle battute che scandiscono le note della poesia nella scena finale de “L’uomo dei […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

A Beautiful Mind

Princeton, 1948.  John Nash, timido e impacciato, fa il suo ingresso all’Università, assieme ad altri matematici per allargare il suo sapere. Diverso dagli altri, isolato, non frequenterà nessuna lezione, convinto che stiano ostacolando la sua ricerca per un’idea geniale e originale, che possa finalmente affermarlo. Quell’idea faticherà ad arrivare, diventerà un’ossessione, finché, con l’entrata di una bella ragazza in un bar, tutto […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

Million Dollar Baby

Al centro delle vicende di Million Dollar Baby ci sono Frankie – un vecchio allenatore di boxe ruvido e segnato dalla vita – e Maggie, una ragazza che sogna di diventare una campionessa del ring: accanto a loro Scrap, amico di Frankie che lavora con lui da sempre, e personaggio fondamentale nella trama. Il film è la storia del difficile approccio […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

Animali notturni

Saranno in molti a lamentare, dopo la visione di Animali notturni, che Tom Ford non si dedichi in maniera più costante al cinema, tralasciando il suo impero nel mondo della moda e del lusso. Ma in fondo, a noi… sta bene così; se per ispirare, concepire e realizzare un film come Animali notturni ci vogliono sette anni (dopo A Single Man), noi […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

Fai bei sogni

Torino, 1969. Massimo ha nove anni e trascorre un’idilliaca infanzia tra canzoni alla radio e film alla televisione, in costante compagnia di sua madre. Figura centrale della sua vita, a soli 38 anni la donna lo abbandona a causa di un infarto fulminante, lasciando dietro di sé un bambino costantemente imbronciato ed impossibilitato ad accettare pienamente il lutto. Massimo inizia […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

Indivisibili

Due cuori, due teste, un solo corpo: Daisy e Viola sono la stessa persona, se una beve l’altra si sente girare la testa, se una mangia troppo l’altra ha la nausea. Combattiva e fiera l’una, insicura e più dolce l’altra, si completano a vicenda, facendo risplendere all’unisono la loro anima quando cantano. La loro unicità e allo stesso tempo duplicità […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

Il clan

Pablo Trapero ha diretto un film che difficilmente può lasciare indifferenti. Ispirato a fatti realmente accaduti all’inizio degli anni ‘80 nella cittadina di San Isidro, provincia di Buenos Aires, il film racconta la storia dell’ormai famigerata famiglia Puccio, un vero e proprio clan criminale che rapiva uomini e donne, ne chiedeva il riscatto e poi eliminava le sue vittime per non […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

The Beatles Eight Days a Week

The Beatles Eight Days a Week: è il nuovo film sui Fab Four, Paul McCartney, John Lennon, George Harrison, Ringo Starr, la band più famosa del mondo: i Beatles. La firma è pregevole: Ron Howard, regista di A Beautiful Mind, Apollo 13 e tanti altri, e che poco dopo lo scioglimento della band sarebbe entrato nel cast di Happy Days col ruolo […]

Continue Reading..