Comunicare Storie
0 0

Come portare la biblioteca fuori di sé

L’Editrice Bibliografica, così definisce la sua Library Toolbox: «È una collana agile di strumenti del mestiere e proposte operative per il bibliotecario, una vera e propria cassetta degli attrezzi, per soddisfare un’esigenza diffusa di brevi guide pratiche.». Non credeteci. Non è vero. O, almeno, non lo è – in quanto limitante – per il libro che qui presentiamo. Lui se […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare Storie
0 0

I mondi del comunicare

Comunicazione è un segno, con un suo preciso significato noto ad almeno due soggetti, uno che lo trasmette l’altro che lo riceve. Comunicazione è un qualcosa di tangibile ma anche di intangibile: un sasso, una foto, un dipinto, una parola, una espressione del volto, un gesto del corpo. È comunque una testimonianza, la volontà di far sapere ad alti un […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare
0 0

Comunicare: un problema di numeri?

Anche coloro che con la matematica non hanno un rapporto eccellente, e ai freddi numeri preferiscono la ricchezza del lessico, non possono esimersi dal fare due calcoli se vogliono meglio comprendere e farsi comprendere. Cominciamo così col “dare i numeri”, sulle parole che compongono una lingua: noi italiani, ad esempio, possiamo disporre di un ampio vocabolario, composto complessivamente da circa […]

Continue Reading..
Comunicare Storie
0 0

La mala del front

Entrare in un ospedale pubblico e leggere su una targa al suo ingresso il testo dell’articolo 32 della nostra Costituzione, è un bel segno di civiltà che ogni cittadino può solo apprezzare: «La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario […]

Continue Reading..
Comunicare Formarsi
0 0

L’insostenibile pesantezza del like

Chiariamo subito che non abbiamo alcuna intenzione di far riferimento al meraviglioso libro di Milan Kundera, anche se – come a lui accadde con la sua letteratura – il “like” di cui parliamo sta condizionando una generazione. Trafughiamo solo un po’, qualche parola che sta bene per titolo. Ma andiamo per gradi, e cominciamo il ragionamento con una semplice considerazione. […]

Continue Reading..
Comunicare Formarsi
0 0

Due, quattro, sei… pronto a camminare?

Ogni genere di attività motoria porta beneficio , si sa: è un discorso che vale sempre, ma se durante le fredde giornate d’inverno siamo talvolta un po’ pigri nell’assecondare questa voglia di benessere, certamente i primi segnali della bella stagione che avanza ci inducono a star fuori un po’ di più. Magari godendoci la compagnia del fedele amico a quattro […]

Continue Reading..
Comunicare Formarsi
0 0

Come diventare vivi

Distratti dalla sollecitazione incalzante di moltiformi stimolazioni cui siamo quotidianamente sottoposti (dal caos delle città al download patologico, dal chattare frenetico ai più semplici impegni domestici…), probabilmente neppure siamo consapevoli di esserci assuefatti alla perversione della comoda scontatezza. Prevedibili, poco originali, malamente asserviti a richiami ipnotici da non renderci proprio conto della sudditanza che condiziona il nostro stile di vita, […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

Il mare del benessere

Freud affermava che il comportamento tende al piacere, da qui la propensione a ripetere azioni dalle quali si è ottenuto. Basterebbe quest’osservazione da sola per comprendere perché tanti amanti del mare continuano ad andare in barca, di qualunque tipo sia. Effettivamente è così, ma di quale piacere parliamo? Di quello che il paesaggio visto dal mare sa restituire da una […]

Continue Reading..