Atelier Comunicare Storie
0 0

Mediterraneo, ricchezza inestimabile

Probabilmente le popolazioni – o almeno la maggior parte di queste – che vivono nei paesi bagnati dal Mediterraneo non ne sono granché consapevoli, ma hanno “fra le mani” un potenziale di grandissima portata: un patrimonio che per molti secoli è stato gelosamente custodito, tramandato da una generazione all’altra senza che il trascorrere del tempo potesse intaccarne il prestigio. Questo […]

Continue Reading..
Atelier Formarsi
0 0

Il piacere di dissetarsi

Non è detto che la sete si faccia sentire solo d’estate. Certo, quando la temperatura è alta, sudiamo di più ed abbiamo più bisogno di ingerire liquidi, ma questi sono preziosi sempre. Non aspettiamo di avvertire la sete, beviamo con regolarità e… sfruttiamo la frutta, proprio nel senso di prendere il meglio di quanto abbia da offrirci. La frutta, tutta, […]

Continue Reading..
Atelier
0 0

Le rime di Perseo

Alla mostra sono ito mi sentivo un po’ stordito, fra il barbone cotonato e il chihahua rintronato… Osservando da vicino tutto quel grande casino,  mi chiedevo: “Ma perché? È toccato pure a me!”   Genova, 15 novembre 2015

Continue Reading..
Comunicare Formarsi
0 0

La forza del pudore

“La forza del pudore. Per una filosofia dell’inconfessabile” è un libro che diventa ogni giorno più attuale: purtroppo, aggiungiamo. Il suo tema conduttore è infatti il “pudore”, del quale traccia la storia raccontandone una visione che, secolo dopo secolo, è mutata per il mutare del costume, del modo in cui l’uomo accetta o avversa ogni genere di atteggiamento che si […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

Il bello della bicicletta

Delle tante declinazioni in cui la famosa locuzione Cogito ergo sum è stata coniugata, troviamo che quella usata da Marc Augé – Pedalo quindi sono – nel suo libro Il bello della bicicletta, sia particolarmente azzeccata. Sintetizza perfettamente l’ossatura stessa del libro, che ripercorre una approfondita analisi del rapporto fra individuo e bicicletta, una analisi molto articolata che va ben […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

Come per magia

Abbiamo bisogno – almeno di tanto in tanto – di evocare la magia dei sogni, e lo facciamo incarnandoli in racconti e leggende che, da che mondo è mondo, hanno dato agli umani timori la forma di esseri misteriosi ai quali affidiamo il compito di vigilare su di noi. Si tratta talvolta di vere e proprie divinità, ma spesso anche […]

Continue Reading..
Atelier Comunicare
0 0

L’arte di tacere

Non la tireremo tanto per le lunghe, altrimenti rischieremmo di perdere il senso di questo libriccino, tanto piccolo quanto potente nel suo messaggio. Pubblicato per la prima volta a Parigi nel 1771, “L'art de se taire, principalement en matière de religion” (tradotto nel nostro “L’arte di tacere”) fu scritto dall’abate Joseph Antoine Tousaint Dinouart (Amiens, 1716-1786) probabilmente per sottolineare quanto […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

Una castagna tira l’altra… o forse eran ciliegie?

Fantastiche castagne, che ti mettono in condizioni di star bene non solo per tutte le loro proprietà – sono infatti sono ricche di amido e vitamine B e C – ma anche perché offrono il pretesto per una sana passeggiata nei boschi, dove andare a raccoglierle! Sono principalmente tre le tipologie di castagna che possiamo trovare – la selvatica, la […]

Continue Reading..
Atelier
0 0

Quando lo strappo viene da dentro

In psicotraumatologia il trauma è rappresentato da “un insieme di circostanze che rappresentano sfide significative alle risorse adattive dell’individuo e minacce rilevanti al modo di concepire il mondo e il proprio posto in esso” (Tedeschi e Calhoun, 2004). Esistono quindi traumi con la T maiuscola e traumi con la t minuscola (F. Shapiro, I. Fernanzez). I primi sono il risultato di […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

Datemi una bici, e…

Aforismi: averne uno per ogni occasione fa molto “trendy”! Come ogni altro genere modaiolo, le citazioni celebri imperversano, senza però lasciare traccia di cultura. Chi e perché li abbia coniati pare non aver tanta importanza, basta memorizzarli… et voilà, usati al momento giusto fanno una grande impressione. In bene o in male, a seconda dell’uditorio! Vi sfidiamo, allora, per vedere […]

Continue Reading..