Atelier Storie
0 0

Ritratto in piedi

La sfida più ardua, per chiunque: mettersi davanti allo specchio della propria anima, e guardarsi dentro senza riserve, senza trovare giustificazioni a quanto sapremo vedere, senza addurre motivi troppo spesso usati per nascondere la verità che ci fa male. Questo è Ritratto in piedi, uno straordinario romanzo che portò – seppure tardivamente – notorietà a Gianna Manzini: pubblicato per la […]

Continue Reading..
Formarsi Storie
0 0

In vacanza con l’amico

Tempo di vacanze, tempo di scelte: e qui casca l’asino… cosa metto in valigia? A noi, sinceramente, non importa granché se mettete in valigia il maglioncino di lana invece del pile – tanto per fare un esempio banale – ma sentiamo doveroso dire la nostra, come ormai facciamo da un po’, sui compagni che sceglierete per il viaggio. Infatti, le […]

Continue Reading..
Comunicare Formarsi
0 0

Memorie di una maîtresse americana

Quello raccontato da Nell Kimball è il ritratto di un’America abbastanza sconosciuta ai più, in cui alla storia personale dell’autrice si intrecciano le confidenze che uomini della bella società potevano soltanto rivelare a segrete confidenti, le ragazze di un bordello. Una questione di stile – quella della casa in cui lavoravano, quella dell’organizzazione sociale in cui si viveva – che […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

La mia vita con George

Quando mi fu regalato, mi parve una scelta poco opportuna da portare in dono ad una persona cui era stato appena tagliato qualcosa: intestino, nel mio caso, ma il discorso vale per qualunque altro pezzo di carne ci trovi tagliato via dal proprio corpo. Non ero pronta a leggere un romanzo ispirato dalla morte, per cancro, di un uomo. Ero solo […]

Continue Reading..
Atelier Storie
0 0

In punta di parola

EgoBene è uno spazio di divulgazione molto semplice, senza alcuna pretesa di profondere nozioni o insegnamenti, ma con la semplice – nel senso di non artificiosa, perché facile non è! – ambizione di fornire qualche strumento che sia utile per aiutarci a guardare la vita con più ottimismo e slancio propositivo: e chiunque abbia avuto la benevolenza di voler conoscere […]

Continue Reading..
Formarsi Storie
0 0

L’ablazione

Breve, intenso da togliere il fiato. Da leggerlo, tutto d’un fiato, con lo stesso vigore con cui si combatte una battaglia importante, dall’esito della quale dipende la nostra vita. È in questi termini che ho apprezzato il libro “L’ablazione”, un vero e proprio inno ai sentimenti umani, una sinfonia di emozioni che nascono dal dolore più acuto, quello che scombina l’anima […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

Corso di sopravvivenza per consumisti in crisi

Sapersi prendere beffa delle nostre piccolezze, è senza dubbio un ottimo sistema per imparare a conviverci, e magari superarle. Detto in altre parole, un briciolo di sano umorismo aiuta sempre, perciò… impariamo a prenderci in giro! Bonariamente, è chiaro, ma il concetto è che se riusciamo a farci una sana risata ogni volta in cui ci guardiamo in faccia (o […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

Nonostante tutto

Non trovandomi abituata ad essere parte di moltitudini capaci di contare un numero di adepti a più zeri (di solito mi trovo mescolata a sparuti gruppetti, assimilati per consistenza ai prefissi telefonici delle grandi città!), mi sono meravigliata non poco quando, una volta tanto, ho realizzato di far parte di una larga maggioranza, composta da oltre 1 milione di persone. Me ne sono stupita, […]

Continue Reading..
Comunicare
0 0

Elogio del libro

Le cose intelligenti non hanno scadenza. Esenti da esasperanti aggiornamenti – come ormai avviene con ogni strumento elettronico di comunicazione – le riflessioni intelligenti restano sempre a disposizione nel tempo: a dimostrare questa idea sono le testimonianze che abbiamo sotto gli occhi, elaborate nei secoli in tante forme dalla fantasia umana. Seppure sia ampia la scelta della bellezza indissolubile, in […]

Continue Reading..
Formarsi
0 0

La porta

Accettare ed essere accettati: un grande impegno nella quotidianità del vivere comune, dove i comportamenti personali sono spesso conseguenza della passiva accettazione di un ruolo stabilito da qualcuno, al quale ci si adegua perché educati (oppure istruiti, o ancora plasmati o forse addirittura addestrati?) a tenere una condotta stabilita. Accade, però, che talvolta qualcuno decida di vivere secondo una logica sua, […]

Continue Reading..